[Riparazioni]
Il mio scopo è quello di riportare l'apparecchio alle sue condizioni originali e far si che nulla sia cambiato nelle sue caratteristiche sonore, con particolare cura nella ricerca dei componenti originali anche su apparecchi vintage che richiedono componentistica NOS.
................................... Dettagli

[Modifiche]
Ogni apparecchio nuovo, esce dalla fabbrica sostanzialmente con i migliori componenti dispo- nibili in base alla classe di appartenenza dell'apparecchio stesso. A volte però è possibile affinare le caratteristiche sonore e farle avvicinare al proprio gusto, o sem- plicemente esaltarne le già ottime caratteristiche.
................................... Dettagli

[Assistenza]
Essere un centro assis- tenza autorizzato compor- ta la certezza di poter ottenere direttamente dal costruttore componenti e parti assolutamente origi- nali e nel caso più disperato della non reperibilità, la possibilità di poter discutere con tecnici e progettisti dell'azienda quale può essere la migliore alternativa pos- sibile.
................................... Dettagli

 

MP - 88

Il preamplificatore MP-88 nasce dal desiderio di creare un circuito molto semplice ma estremamente versatile, con una bassa impedenza di uscita ed un ampio range di tensione che permettesse di pilotare qualsiasi amplificatore.

La circuitazione è molto semplice, con l'utilizzo di due valvole E88CC o 6922, con un guadagno globale di 17 dB, privo di qualsiasi controreazione, e non vi sono condensatori elettrolitici sul percorso del segnale. L'impedenza di ingresso è di 47k ohm, ed è quella del potenziometro, posto appunto in ingresso. L'impedenza di uscita è di 400 ohm. Con tale configurazione, limpedenza in uscita è costante e non variabile, come nel caso di potenziometri posti in uscita, dove il finale vede una impedenza variabile proporzionale alla posizione del potenziometro stesso, a tutto vantaggio della regolarità di pilotaggio del finale. La massima tensione di uscita è di 22Volt pp. La circuitazione è invertente. E' dotato di 4 ingressi selezionabili tramite rel่ con visualizzazione digitale dell'ingresso selezionato, circuito muting, e telecomando.

Grandissima cura è stata rivolta verso la scelta dei componenti. Dopo innumerevoli prove si è optato per condensatori elettrolitici Panasonic e Nichicon, resistenze a strato metallico Vishay con l' 1% di tolleranza, condensatori di accoppiamento in polipropilene Jantzen Z-Superior.

I circuiti stampati sono studiati per il minimo percorso della pista di massa con la massima linearità, per scongiurare eventuali correnti parassite che potrebbero causare ronzio in uscita. La loro realizzazione è al di sopra dello standard, con una qualità superiore. Il supporto è in vetronite dallo spessore di 2,4mm, e le piste sono realizzate con uno spessore del rame di 105 micron, ben tre volte lo standard di 35 micron, e le piazzole hanno un apporto di un leggero strato di argento per favorire la saldatura.

L'alimentazione è stabilizzata a stato solido sia per l'anodica che per i filamenti. La tensione anodica è dotata di un circuito soft-start. Il suo valore sale lentamente fino a livello massimo solo dopo che i filamenti sono stati alimentati. Questo per aumentare la durata delle valvole. Il trasformatore di alimentazione, a lamierini, è realizzato su specifiche da un'azienda Italiana, ben nota nel settore, così come gli stampati. Il risultato ottenuto è decisamente interessante, in cui dinamica, velocità, definizione e bassissimo rumore sono alcune delle doti principali di questo preamplificatore.

(Clicca sulle foto per ingrandire)

Front

Interno

Scheda principale

Alimentatore

Input

Rear

 

L'Audiotecnico di Papagna Rodolfo - info@audiotecnico.it - audiotecnico@libero.it
c.so Unione Sovietica n.229 - 10134 Torino - Tel./FAX 011 7930366 - cell. 334 1241515 - P.iva 09238285011